Vendere casa è semplice… se la vendi alla persona giusta!

Pubblicato il 27 Febbraio 2019 | Autore Rolando

Si legge in 5 minuti

Piega a tuo vantaggio gli interessi e le motivazioni personali di un potenziale acquirente per spingerlo a sborsare una cifra spropositata per comprare casa tua – prima ancora di metterla in pubblicità e senza fare la benché minima cosa!

vendere casa è semplice se la vendi alla persona giusta, con le giuste motivazioni personali

Nel mondo della vendita immobiliare vi sono alcuni luoghi comuni, cliché e leggende metropolitane che non sono altro che delle boiate pazzesche.

Certo… per vendere casa basta:

  • metter fuori un annuncio su internet
  • con 4 foto fatte con il cellulare
  • con un prezzo definito attraverso il metodo “Eh ma io l’ho pagata così, ed essendo che la casa è un investimento, se proprio la devo vendere, voglio almeno guadagnarci cosà!”.

Che diamine… prima o poi qualcuno se la dovrà pur comprare, no?!

Mmhh – NI…

Come vado sempre farneticando…
se non dai al potenziale acquirente un motivo valido per pagare di più una casa è fuori prezzo, nessuno te la comprerà mai!

Allineando il prezzo con gli altri immobili simili in zona invece è ovvio che – prima o poi – riuscirai a vendere casa a qualcuno!

MA QUESTO È UN ALTRO DISCORSO…

Oggi, siamo qui per capire come vendere casa tua…

  • meglio di chiunque altro!
  • ad un prezzo a dir poco eccessivo in confronto al resto del mercato!
  • prima ancora di metterlo in pubblicità!
  • e senza fare praticamente niente!
vendere casa ad un prezzo superiore a tutti gli altri e prima di tutti gli altri
vendere casa meglio di chiunque altro è possibile, se sai come fare – immagine di Topimnews

Questo è quello che è successo di recente con uno dei nostri investimenti immobiliari.

Lo stralcio immobiliare di un appartamento nella zona di Viale Padova a Milano, per essere più precisi in via Termopili.

“E cosa diavolo c’entra un investimento con me, che devo solo vendere casa?”

Poco conta il fatto che si tratta di un investimento immobiliare! Ciò che invece conta per te che devi vendere casa, è come siamo riusciti a sbolognarlo:

  • nel giro di sole due settimane
  • ad una persona ben precisa ed estremamente motivata ad acquistarlo
  • ad una cifra di gran lunga superiore a quello che permetteva il mercato in quel momento
  • senza mai averlo pubblicizzato da nessuna parte!

E come questa cosa può essere riprodotta per filo e per segno per vendere casa tua!

Vediamo nel dettaglio come sono andate le cose e come è possibile ripetere tutto questo per vendere casa tua!

vendere casa velocemente e al massimo prezzo, ecco come abbiamo fatto in un investimento a Milano
vendere casa in due settimane ad un prezzo totalmente fuori mercato, l’esempio dello stralcio immobiliare di via Termopili a Milano

Durante la mia solita ricerca di perizie d’asta della una e mezza di notte, mi salta agli occhi questo immobile in una zona semi-popolare di Milano che conosco molto bene.

Un appartamento di 75 metri quadri zona Viale Padova, a est di Milano – proprio la zona dove ho iniziato a muovere i miei primi passi come investitore immobiliare.

Conoscendo bene la via, sapevo esattamente che lo stabile era messo bene, inoltre, vedendo anche le foto riportate nei documenti della procedura esecutiva, di primo impatto sembrava veramente un’ottima operazione.

Immobile ottimo internamente, condizioni dello stabile eccellenti, soprattutto se considerata la zona. Era decisamente un’ottima operazione.

Andando un po’ più in profondità nella perizia, vedo che l’immobile è pignorato per la sola quota di 3/18. Mmhhh… controlliamo meglio!

Spulciando la perizia salta fuori che l’immobile è cointestato a mamma e 4 figli. Si tratta chiaramente di un’eredità proveniente dal marito deceduto.

Per farla breve… immobile stralciato ad una cifra a dir poco ridicola, liquidando il condominio come parte procedente (chi ha emesso il pignoramento) e i 5 proprietari.

Tutti contenti insomma…

  • il condominio ha ottenuto tutti i soldini arretrati
  • i proprietari non hanno più problemi e nell’arco di 5 anni potranno nuovamente accedere al credito

Fin qui, un’operazione da manuale!
Nel frattempo…

Bazzicando regolarmente in zona, abbiamo avuto modo di parlare un po’ con i vicini, gli esercizi locali come la pizzeria sotto il palazzo stesso, il bar dal lato opposto della strada e via dicendo.

Insomma, abbiamo stretto rapporti un po’ con tutti.

Tra i vari personaggi avvicinati, uno in particolare si è dimostrato particolarmente interessato alla nostra operazione: un vicino per la precisione.

Questa persona voleva prendere l’immobile per sé, da destinare in futuro a suo figlio adolescente.

NOTA BENE: Se vuoi vendere casa nell’arco di un paio di settimane, senza fare quasi nulla e ad un prezzo estremamente superiore alla media di mercato, questa è l’unica situazione in cui devi necessariamente ritrovarti!

Facendo comunella e raccontando un po’ di me e di quello che stavo combinando, ma senza espormi troppo, ho fatto sì che si spargesse la voce che in quel palazzo ci fosse un immobile che stava per essere venduto.

La presenza di questo vicino estremamente motivato ad acquistare, nel nostro caso, è stata la svolta che ha permesso di ricevere una proposta d’acquisto in linea con la nostra richiesta!

L’intenzione di questa persona era semplicemente di tenersi vicino il figlio, oltre che fare un investimento a beneficio di quest’ultimo.

Ma ovviamente non sempre si tratta del vicino…

Può anche essere il gestore della pizzeria sotto il palazzo che è stanco di fare avanti e indietro per decine di minuti nel traffico. Per un povero pizzaiolo versante in tali condizioni, quella casa assumerebbe all’istante le fattezze di un ghiacciolo nel deserto!

Vedi com’è facile vendere casa nel giro di pochi giorni e ad un prezzo elevato, se sai a chi venderla?

C’è da dire però che è necessario sapere anche in che modo predisporre queste condizioni.

Con questo appartamento – per esempio – non è stato nemmeno necessario allestire la casa per la vendita, non ce n’era bisogno!

Prima di tutto, perché facendo PR – chiamiamole così per comodità – avevamo già individuato una persona estremamente motivata all’acquisto, ma cosa ancora più importante…

…nessuno nel palazzo ci conosceva!

Non conoscendo né me, né le persone del mio team, queste persone erano consapevoli che non sarebbero mai potuti essere dei privilegiati riguardo un eventuale acquisto di quell’appartamento.

Come contrariamente potrebbe succedere invece nei tuoi confronti… tu ci vivi a fianco, li conosci, ben o male sei in confidenza con loro e ti rapporti con loro – ogni giorno.

Questo semplice e apparentemente insignificante dettaglio, porta queste persone a pensare di avere – ai tuoi occhi – dei privilegi rispetto a chi invece arriva dall’esterno.

Ed è proprio a causa di questa confidenza – che queste persone hanno nei tuoi confronti – che si sentono giustificati nel pretendere lo sconto, e addirittura di prendersela se non glielo concedi.

Questa mancanza di familiarità e di confidenza nei nostri confronti, ha instillato nella mente del nostro vicino un senso d’urgenza non indifferente, che l’ha fatto muovere molto velocemente nel formulare una proposta d’acquisto.

Il quale inizialmente – per tua informazione – aveva offerto molto meno!

Con una strategia ben organizzata di visite per vendere la casa, questa persona – alla fine di una di queste – mise la testolina fuori dalla porta e formulò la fatidica domanda… “Lo avete già venduto?”

BECCATO!

Tempo 2 settimane di visite: proposta accettata!

Gli sono andato incontro di qualche migliaio di euro, dato che a quanto pare era tirato con la futura rata del mutuo, e tempo un mesetto – affiancato dal nostro broker – mutuo deliberato e casa venduta!

E per me che ci abito invece, come imposto tutta la situazione per vendere casa alle medesime condizioni?

vendere casa rapidamente e al massimo prezzo nonostante ci vivi e i tuoi vicini ti chiedono lo sconto perché siete amici
vendere casa al meglio nonostante ci vivi e conosci tutti nel palazzo

Per te, in effetti, è leggermente diverso.

Le persone all’interno del condominio – o comunque i tuoi vicini – ti conoscono… e conoscendoti si rendono conto:

  • se stai bluffando
  • se sei un po’ teso perché sei consapevole di pretendere troppo
  • se sei rigido perché non sei del tutto convinto di sapere se stai facendo nel modo giusto… e via dicendo!

In questo caso ciò che serve è una figura esterna, una guida esperta in grado di gestire al meglio la situazione e che si interfacci al posto tuo con vicini e altre persone che bazzicano regolarmente in zona, togliendoti d’impiccio!

Questo è esattamente quello che facciamo con la FORMULA ZERO PENSIERI!

Predisponiamo il nostro “terreno di caccia” per poterci avventare agevolmente sul potenziale acquirente più motivato e più “spendaccione” possibile, facendogli sganciare di sua spontanea volontà una somma tutt’altro che in linea col mercato!

Questo ti permetterà di non esporti personalmente, contribuendo anche al tuo quieto vivere, mentre ci occuperemo di vendere casa tua.

Ti aprirà inoltre una corsia preferenziale nella mente del tuo vicino o del panettiere sotto casa, che avremo già “cotto a puntino” per parlare con te e con un’urgenza tale che sarà disponibile ad accettare le tue condizioni senza nemmeno tentare di avviare una trattativa.

Ovviamente se accedessi alla Formula Zero Pensieri, ci occuperemo anche di controllare la documentazione e di dirigere un’eventuale trattativa.

Se il tuo vicino o qualche altro assiduo frequentatore della tua zona dovesse metterti alle strette, ti basterà scaricarci la patata bollente!

Prenderemo immediatamente in mano la situazione per evitare che tu finisca schiacciato sotto una montagna di obiezioni, alle quali difficilmente sapresti rispondere con fermezza e senza dare in escandescenza.

Lascia i tuoi dati qui sotto con una breve descrizione delle tue necessità e sarai contattato entro 24 ore!


INDICA L'ORARIO IN CUI PREFERISCI ESSERE CONTATTATO


Però… c’è un inghippo!

Se già mi conosci perché mi segui da un po’, non serve nemmeno star qui a spiegarti di cosa si tratta…

Se invece ancora non sapessi chi sono e perché faccio quello che faccio, mi presento molto brevemente spiegandoti anche in cosa consiste questo problema che ci separa.

Mi chiamo Rolando Pollastri, sono un investitore immobiliare ed opero come professionista da circa 3 anni e mezzo su Milano e limitrofi.

Tutt’ora investo in immobili aiutato da un piccolo team di collaboratori che mi sono costruito in questo lasso di tempo.

Mi occupo di investimenti sia miei personali, che per alcuni miei clienti che lasciano a me e ai miei collaboratori la gestione del loro capitale.

Di conseguenza abbiamo poco tempo da dedicare alle persone che devono vendere casa!

Ma – nonostante siamo già molto impegnati con la nostra attività di investitori – ci fa molto piacere poter aiutare chi veramente necessita di vendere casa molto rapidamente, ma che non può permettersi di svendere e che – a ragion veduta – non si fida di lasciare tutto nelle mani di un qualsiasi agente immobiliare.

E per garantire il miglior supporto possibile a chi vuol farsi seguire da noi – chi sposa appieno la nostra mentalità e il nostro modo di lavorare…

In questo preciso momento, abbiamo la possibilità di farlo solo per, al massimo, un paio di persone per volta.

In conclusione, se ti vuoi accaparrare il nostro supporto prima degli altri ti conviene sbrigarti, perché come hai capito i posti sono limitati.

Quindi torna su, clicca sul pulsante giallo e lascia i tuoi dati per impossessarti della Formula Zero Pensieri – per vendere casa tua al tuo vicino o al panettiere sotto casa ad una cifra totalmente fuori mercato e prima ancora di pubblicare un annuncio su internet!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Post Recenti

Commenti Recenti

Rolando

Grazie mille per i complimenti, fanno sempre piacere!!! Ovviamente Milano, Roma e Torino non sono le uniche…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Elia

Complimenti per l'articolo. Conoscevo già i concetti espressi ma il modo simpatico e dinamico per descriverli è pagante. Ho…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rolando

Ciao Davide. Se ho capito bene, più che in merito al conto economico, la domanda riguarda la valutazione dell'immobile oggetto…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

davide

Buona sera, io ho sul mio excel: -mq -prezzo -valore al mq…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

Giuseppe

Grazie Rolando per la risposta molto esaustiva e per gli ottimi spunti

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Torna su

© Copyright 2018 CasaRevolution | CasaRevolution di Rolando Pollastri - via IV Novembre, 2 - 20060 Trezzano Rosa (MI) | P.IVA: 10088050967 - C.F.: PLLRND84H19C523O | Privacy e Cookie Policy | Tutti i diritti riservati


CHIUDI