Stufa a pellet con diffusione dell’aria calda per il risparmio energetico

Pubblicato il 23 Gennaio 2019 | Autore Rolando

Si legge in 2 minuti
stufa a pellet per risparmio energetico

All’inizio, appena uscita, si poteva pensare che la stufa a pellet fosse la moda del momento e che nell’arco di qualche anno nessuno le avrebbe più considerate nemmeno di striscio.

E invece…

E invece è rimasta un trabiccolo sempre attuale ed in continua evoluzione, con nuovi modelli, nuove strutture per diffondere l’aria nella casa e via dicendo…

Insomma, la stufa a pellet è diventata un vero e proprio organo della casa.

Che per di più fa risparmiare un sacco di soldi sul riscaldamento e in modo ecosostenibile.

Ma vediamo un attimo di cosa stiamo parlando. Iniziamo con…

Mode e tendenze

mode e tendenze della stufa a pellet
infiniti modelli di stufe a pellet – immagine ripresa dalla ricerca di Google

L’immagine qui sopra è una semplice ricerca su Google, ma mostra discretamente l’enorme mole di modelli e di stili che al giorno d’oggi esistono.

Questo è sinonimo di un prodotto che è diventato un elemento imprescindibile del comfort nel nostro paese.

Ed ognuno di questi modelli, a incasso e non, si presta per diffondere questo calore ecologico in due modi distinti.

Direttamente dal bocchettone della stufa, oppure con la…

Diffusione attraverso i condotti per l’aria

stufa a pellet con condotti dell'aria a vista
diffusione dell’aria attraverso i condotti – immagine di Happy Cinzia

La diffusione dell’aria calda, creata da queste stufe, attraverso i condotti dell’aria è estremamente efficace.

E a seconda delle esigenze stilistiche ed estetiche della casa è possibile ottenere lo stesso risultato nel riscaldamento:

  • Sia con dei comodi condotti nascosti dentro pareti e controsoffitti
  • Sia con degli eleganti condotti esterni in acciaio

Condotti incassati o nascosti

stufa a pellet con sistema di diffusione dell'aria incassato
esempio di schema di distribuzione dell’aria con condotti nascosti o incassati – immagine di BigMat

Il calore di una stufa a pellet è particolarmente genuino.

È completamente diverso da quello di un riscaldamento a pavimento, dei termosifoni o anche di quello di una pompa di calore.

È notevolmente più gradevole il calore generato da questo marchingegno ecosostenibile.

E la cosa bella è che non è necessario che tu gli stia davanti per goderti questa piacevole brezza bollente.

Puoi trasportare il caldo attraverso dei condotti in ogni singola stanza della tua casa, in modo completamente invisibile.

Utilizzando contropareti e controsoffitti puoi disporre dei comodi condotti che trasporteranno l’aria calda per tutta la casa, senza lasciare alcuna traccia della loro esistenza, se non per qualche discreta bocchetta qua e là.

Se casa tua si avvale di uno stile sobrio e lineare, questo è un ottimo sistema per diffondere il calore di una stufa a pellet in tutti gli ambienti.

Condotti a vista in acciaio

stufa a pellet con sistema di diffusione dell'aria con condotti in acciaio a vista
esempio di schema di distribuzione dell’aria con condotti in acciaio a vista – immagine di Potkrovlje

Idem con patate, lo stesso risultato nel riscaldamento lo si ottiene egregiamente anche con degli eleganti condotti in acciaio in vista vicino al soffitto.

“Perché per forza vicino al soffitto?”

Molto semplice, questi affari scottano. E di brutto anche!

Ma l’effetto scenico nel vederli girare per casa per diffondere il calore del pellet è impagabile!

Ovviamente devono essere in sintonia con lo stile della casa.

Nello stile Industrial Vintage, per esempio, sono un eccezionale tocco di classe.

Ma niente da eccepire in merito ad uno stile Minimalista con questi condotti a vista in acciaio…

In ogni caso, qualunque sia lo stile che prediligi, il risultato sarà comunque il top e farà morire d’invidia ospiti, amici, parenti, cani, gatti, bambini, nemici e chi più ne ha più ne metta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Post Recenti

Commenti Recenti

Rolando

Grazie mille per i complimenti, fanno sempre piacere!!! Ovviamente Milano, Roma e Torino non sono le uniche…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Elia

Complimenti per l'articolo. Conoscevo già i concetti espressi ma il modo simpatico e dinamico per descriverli è pagante. Ho…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rolando

Ciao Davide. Se ho capito bene, più che in merito al conto economico, la domanda riguarda la valutazione dell'immobile oggetto…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

davide

Buona sera, io ho sul mio excel: -mq -prezzo -valore al mq…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

Giuseppe

Grazie Rolando per la risposta molto esaustiva e per gli ottimi spunti

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Torna su

© Copyright 2018 CasaRevolution | CasaRevolution di Rolando Pollastri - via IV Novembre, 2 - 20060 Trezzano Rosa (MI) | P.IVA: 10088050967 - C.F.: PLLRND84H19C523O | Privacy e Cookie Policy | Tutti i diritti riservati


CHIUDI