I 12 documenti necessari per vendere casa nel 2019

Pubblicato il 14 Gennaio 2019 | Autore Rolando

Si legge in 3 minuti
documenti necessari per vendere casa nel 2019

Un immobile per poter essere venduto deve rispettare determinati requisiti. Primo in assoluto tra tutti è la documentazione immobiliare.

Casa tua dev’essere corredata di tutti i documenti necessari (e obbligatori per legge) per poter essere venduta.

L’ideale – ovviamente – sarebbe riuscire a disporre di ogni singolo foglio di carta necessario PRIMA di iniziare a proporre casa propria sul mercato.

Ma molte volte chi vende non se ne preoccupa e si ripromette di recuperare tutte le carte al momento opportuno.

Il problema è che, così facendo, si rischia di rimanere incastrati in una trappola per orsi che prende il nome di caparra!

Per quale motivo la caparra può diventare la trappola che azzannerà a morte il tuo conto in banca?

la caparra confirmatoria può diventare una lama a doppio taglio se non si fa attenzione con i documenti necessari per vendere casa
la caparra confirmatoria può diventare una lama a doppio taglio se non si fa attenzione con i documenti necessari per vendere casa – immagine di National Debt Relief

Se non avrai in mano tutti – ma dico TUTTI – i documenti per vendere casa nei tempi definiti all’atto preliminare (o compromesso) rischi di incorrere in penali estremamente pesanti.

Non rispettare le tempistiche concordate con l’acquirente potrebbe comportare la restituzione della caparra RADDOPPIATA.

Articolo 1385 del Codice Civile:

Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente, l’altra può recedere dal contratto, ritenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l’ha ricevuta, l’altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra.


Proprio così, hai capito bene! Dimenticati anche solo un foglio di carta necessario – e obbligatorio – per la compravendita e rischierai di fare ciao con la manina a un mucchio di soldi.

Vediamo quindi quali sono i documenti necessari per vendere casa da non dimenticare assolutamente in occasione del rogito dal Notaio!

I 12 documenti necessari per vendere casa

ecco i 12 documenti necessari per vendere casa nel 2019
i 12 documenti necessari per vendere casa nel 2019 – immagine di MTL Arena

Tanto per cominciare in totale si identificano 12 diversi documenti da presentare al Notaio per vendere casa.

Qui sotto te li elenco insieme a una breve descrizione per capire meglio di cosa si tratta e del perché servono.

1 – Atto di provenienza

Si tratta di un documento che attesta la proprietà dell’immobile e definisce la modalità con la quale è stata ottenuta: compravendita, eredità o donazione.

2 – Nota di trascrizione ipotecaria

Serve a verificare l’avvenuta registrazione di eventuali ipoteche nella Conservatoria dei Registri Immobiliari.

3 – Visura ipotecaria

È necessaria per dimostrare all’acquirente che non vi siano vincoli sull’immobile opzionato (ovvero bloccato con l’anticipo di una proposta d’acquisto o con una caparra corrisposta all’atto preliminare).

4 – Visura catastale

Tra i documenti necessari per vendere casa la visura catastale è decisamente quello da richiedere prima e con largo anticipo.

È fondamentale far verificare che l’immobile sia conforme ai documenti catastali (planimetrie, pertinenze etc…). In caso di difformità, il Notaio non stipulerà l’atto e la banca non delibererà l’eventuale mutuo.

5 – Concessione edilizia

Nel caso di avvenute modifiche all’immobile, tra i documenti necessari per vendere casa dovrà comparire anche la concessione edilizia, per verificare che eventuali lavori siano stati regolarmente denunciati.

6 – Certificato di agibilità

È il documento che dichiara che l’immobile sia abitabile secondo le vigenti norme territoriali.

7 – Certificati di conformità degli impianti

Relativi agli impianti di:

  • Luce
  • Gas
  • Acqua del riscaldamento
  • Acqua sanitaria

8 – Attestato di prestazione energetica

Tra i vari documenti necessari per vendere casa, l’attestato di prestazione energetica merita un occhio di riguardo.

La normativa ne definisce perfettamente le modalità di redazione e le relative e salatissime sanzioni nelle quali il proprietario di casa incorre nel caso in cui il tecnico non avesse eseguito un lavoro a regola d’arte.

Hai capito bene! Il tecnico fa un errore? Viene multato lui, e pure tu!

Come fanno ad accorgersi delle difformità di questo documento? Gli organi che disciplinano questa istituzione fanno continui controlli su tutto il territorio nazionale.

Quindi, presta molta attenzione alle modalità con le quali questo documento viene  realizzato!

9 – Documenti personali del proprietario

Nei documenti necessari per vendere casa non poteva ovviamente mancare una copia di carta d’identità e codice fiscale del proprietario dell’immobile.

Se l’immobile è cointestato, serviranno i documenti personali di tutti i proprietari.

10 – Contratto d’affitto

Se dovessi vendere un immobile affittato, devi includere delle varie carte anche il contratto di locazione.

Serve per rendere note le condizioni reddituali dell’immobile all’acquirente e per ottimizzare i tempi nel caso ci fossero diritti di prelazione dell’inquilino in merito all’eventuale acquisto dell’immobile occupato.

11 – Regolamento condominiale

Nel caso di un appartamento in condominio, tra i documenti necessari per vendere casa dev’essere compreso anche il regolamento condominiale.

12 – Posizione debitoria/creditizia con il condominio

È un documento da richiedere all’amministratore per dimostrare che non vi siano degli arretrati nelle spese condominiali.

In conclusione…

…recuperare con largo anticipo tutta la documentazione sopra descritta comporta 3 vantaggi non indifferenti:

Nessuno spreco di tempo

Se tutta la documentazione necessaria per vendere casa è fin da subito disponibile, non sarà necessario far passare troppo tempo tra la proposta e il rogito.

Nessun rischio di vedersi annullata la vendita dal Notaio

Se il Notaio si accorge in sede di rogito di non conformità, vecchie ipoteche non cancellate e via dicendo, blocca completamente tutta la procedura.

Se ti va bene, si allungano semplicemente i tempi.

Se ti va meno bene, l’acquirente può pretendere la restituzione della caparra e sarai costretto a rimettere casa sul mercato e perdere altro tempo con visite, proposte, preliminari etc…

Nessun rischio di dover abbassare il prezzo o sostenere spese impreviste

In presenza di eventuali non conformità potresti anche dover sostenere dei costi non previsti per regolarizzare la situazione del tuo immobile.

Oppure, in alternativa, dovresti ingoiare l’amaro boccone di abbassare il prezzo per “scontare” questi costi al futuro proprietario.

In altre parole…

Gioca d’anticipo! Fai tutte le cose noiose e che ti fanno solo perdere tempo prima di iniziare a vendere casa.

E se non hai tempo puoi semplicemente delegare qualcuno che lo faccia al posto tuo!

Lascia i tuoi dati qui sotto con una breve descrizione delle tue necessità e sarai contattato entro 24 ore!


INDICA L'ORARIO IN CUI PREFERISCI ESSERE CONTATTATO


…per scoprire come fare parlando direttamente con un consulente esperto di CasaRevolution e liberarti quindi dallo stress del dover avere tutto sotto controllo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Post Recenti

Commenti Recenti

Rolando

Grazie mille per i complimenti, fanno sempre piacere!!! Ovviamente Milano, Roma e Torino non sono le uniche…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Elia

Complimenti per l'articolo. Conoscevo già i concetti espressi ma il modo simpatico e dinamico per descriverli è pagante. Ho…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rolando

Ciao Davide. Se ho capito bene, più che in merito al conto economico, la domanda riguarda la valutazione dell'immobile oggetto…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

davide

Buona sera, io ho sul mio excel: -mq -prezzo -valore al mq…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

Giuseppe

Grazie Rolando per la risposta molto esaustiva e per gli ottimi spunti

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Torna su

© Copyright 2018 CasaRevolution | CasaRevolution di Rolando Pollastri - via IV Novembre, 2 - 20060 Trezzano Rosa (MI) | P.IVA: 10088050967 - C.F.: PLLRND84H19C523O | Privacy e Cookie Policy | Tutti i diritti riservati


CHIUDI