Cosa significa opzionare un immobile o immobile opzionato

Pubblicato il 29 Marzo 2019 | Autore Rolando

Si legge in 2 minuti

Cosa significa opzionare un immobile e quali sono i benefici per chi compra casa, per chi vende casa, e per chi investe in immobili con un immobile opzionato.

i vantaggi che ottieni nell'opzionare un immobile o con un immobile opzionato

Esercitare su qualcosa il diritto di opzione o prelazione

Dizionario Hoepli

Opzionare un immobile significa ottenere dei diritti su di esso.

Si tratta di una condizione che si genera quando si stipula un compromesso, o contratto preliminare di compravendita immobiliare.

Stipulando un preliminare di compravendita si ha il beneficio di ottenere un diritto appunto di opzione sull’immobile che si vuole acquistare.

È utile sia per le persone che vendono, sia per le persone che comprano, che per chi investe.

In sostanza il beneficio principale sta nel tempo che questo contratto concede ad entrambe le parti.

I benefici di opzionare un immobile per chi vende casa

Per chi vende dà la possibilità di ottenere un anticipo sul prezzo di vendita per fermare un nuovo immobile in cui andare a vivere.

Allo stesso tempo concede un po’ di tempo – entro i limiti concordati tra le parti definito nel contratto preliminare – nel quale cercarsi il secondo immobile ed eventualmente sostenere i tempi burocratici per la richiesta di un prestito per colmare un’eventuale differenza di prezzo.

I benefici di opzionare un immobile per chi compra casa

Per chi compra idem con patate, lascia il tempo utile per ottenere il mutuo per comprare la casa.

E allo stesso tempo evita la possibilità di venire truffati dal venditore, il quale potrebbe far firmare preliminari a destra e a manca, intascando più anticipi possibili per poi scappare alle Galapagos, a Cuba, o dovunque vadano questi delinquenti a spendere i soldi rubati alla povera gente.

ATTENZIONE: Per essere tutelai il contratto preliminare di compravendita immobiliare dev’essere autenticato da un Notaio e Trascritto nei Pubblici Registri Immobiliari.
Senza questa azione, il preliminare è carta straccia!

I benefici di opzionare un immobile per chi investe in immobili

Beneficio 1

Sicuramente, come per chi compra, si tratta di un discorso di tutela legale contro le truffe.

Beneficio 2

In secondo luogo, il tempo.

Esattamente come per entrambi i casi precedenti, ma con una sfumatura molto importante riservata ai soli investitori immobiliari.

La quale, se accompagnata da una particolare tecnica d’investimento immobiliare, genera a sua volta un terzo beneficio.

Beneficio 3

Il terzo beneficio si attiva quando si lavora utilizzando una tecnica d’investimento immobiliare chiamata “Cessione di Preliminare”.

Si tratta della possibilità di opzionare l’immobile con un contratto preliminare, con una clausola che permette all’acquirente – ovvero l’investitore immobiliare – di cedere i suoi diritti ad acquistare l’immobile a persona da nominare.

Opzionando l’immobile l’acquirente ha la possibilità di entrare in casa per:

  • effettuare eventuali modifiche, rinnovando o ristrutturando l’immobile per migliorarlo aumentandone il valore sul mercato
  • e cedere il preliminare ad un’altra persona previo pagamento di un prezzo maggiore

Cedere il preliminare di per sé genera ulteriori benefici come:

  • investire in immobili senza intestarti l’immobile
  • investire in immobili con pochi capitali e altro ancora…

Nota importante se sta per opzionare un immobile e non vuoi prenderlo in quel posto

Sempre e comunque trascrivere il preliminare nei Pubblici Registri Immobiliari.

Ovviamente la trascrizione ha un suo costo, ci sono delle imposte e il costo del Notaio.

Le voci di costo per la trascrizione sono 6:

  1. 0,5% di imposta di registro sulla caparra versata a titolo di anticipo sul prezzo
  2. 200€ per la registrazione
  3. 235€ per la conservatoria
  4. 155€ di bolli vari
  5. 100€ per le visure
  6. E per ultima la parcella del notaio

So che sembrano tanti soldi… e in effetti lo sono!

Ma è lo stesso discorso di un parcheggio a pagamento…

“Preferisci mettere 4€ per un paio d’ore di parcheggio nella macchinetta sul lato della strada, o prendere una multa da 20 e passa euro per non averne pagati 4 prima?”

Ti ricordo che il mondo è pieno di brutte persone!

Se dietro quel preliminare si nascondesse un personaggio truffaldino che vuole scomparire con i soldi di anticipi vari ed eventuali, come a volte capita, ti conviene essere tutelato come si deve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Post Recenti

Commenti Recenti

Rolando

Questo genere di complimenti fanno sempre piacere e sono decisamente molto graditi!! Grazie mille Rossella!! Per quanto…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rossella Caneschi

Complimenti per l'articolo, è dinamico e incentiva alla lettura oltre alla voglia di cercare subito opportunità immobiliari. Volevo…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rolando

Si riporta tale possibilità nell'art. 7, commi 1 e 2, della legge 23.12.1998 n. 448! Puoi trovare a questo…

Dall'articolo: Credito d’imposta riacquisto prima casa 2019

gerardo tribuzio

Riguardo al credito di imposta eccedente, (poiché l'imposta di registro pagata nel 1 acquisto prima casa è stata superiore…

Dall'articolo: Credito d’imposta riacquisto prima casa 2019

Rolando

Buongiorno Massimiliano! Dipende dalla situazione... nell'articolo sono riportati i possibili scenari per il possibile recupero delle imposte. Se…

Dall'articolo: Credito d’imposta riacquisto prima casa 2019

Torna su

© Copyright 2018 CasaRevolution | CasaRevolution di Rolando Pollastri - via IV Novembre, 2 - 20060 Trezzano Rosa (MI) | P.IVA: 10088050967 - C.F.: PLLRND84H19C523O | Privacy e Cookie Policy | Tutti i diritti riservati


CHIUDI