Diffida dell’Agente Immobiliare “Clown” per vendere casa tua

Pubblicato il 18 Febbraio 2019 | Autore Rolando

Si legge in 4 minuti

La storia di un Clown incoronato Re d’Albania insegna come riconoscere la falsa autorevolezza tipica dell’agente immobiliare che da mesi NON riesce a vendere casa tua.

Otto Wilde insegna come riconoscere la falsa autorevolezza degli agenti immobiliari

Spesso gli artisti si rivelano grandi affabulatori che finiscono per identificarsi col personaggio rappresentato, smarrendo con facilità il confine tra realtà e finzione, tra storia e fantasia.

Non sto parlando del tuo agente immobiliare naturalmente, ma di un esuberante uomo di circo e gran oratore di nome Otto Witte, che tutti pensavano essere soltanto un simpatico mitomane con un discreto livello di confusione mentale.

Raccontava d’esser stato mangiatore di spade, acrobata, clown, spia, palombaro, prestigiatore e – seppur per pochi giorni – niente meno che il Re d’Albania.

Una storia a dir poco intrigante e allo stesso tempo divertente, affascinante e gradevole da ascoltare.

Ma difficile da credere! E in effetti… pochi la presero sul serio.

Eppure Otto Witte diceva la pura verità!

Protagonista di una delle truffe più divertenti e audaci del secolo passato, il 13 agosto del 1913 Witte fu effettivamente incoronato Otto I, Re d’Albania!

So che risulta una storia difficile da credere, e ancor più difficile da collegare all’amichevole agente immobiliare di quartiere che non riesce a vendere casa tua.

Eppure, che tu ci creda o no…

Esattamente come questo mattatore circense ha clamorosamente truffato un’intera nazione alla luce del sole, il tuo agente immobiliare ti ha finemente plagiato al solo scopo di ottenere il mandato di vendita.

Ma ciò che realmente importa adesso, è quanto la storia ha da insegnarci.

Le cose andarono più o meno così…

Nell’arco di pochi giorni un semplice pagliaccio tedesco di professione riuscì a:

  • convincere un’intera popolazione di essere il futuro Re d’Albania
  • farsi un discreto numero di sveltine all’interno dell’harem del VERO futuro Re
  • sgraffignare una consistente fetta del tesoro reale
  • farla franca insieme a un amico conosciuto in gattabuia poco prima

Non ti preoccupare, non hai affidato la vendita della tua casa a un pregiudicato appena uscito di galera!

Ma c’è qualcosa di molto sottile che lega il tuo agente immobiliare a questo pagliaccio fuorilegge vissuto un secolo fa.

E per capire di cosa si tratta è necessario ripercorrere alcune improbabili vicende che hanno come scenario un neonato regno est-europeo.

Siamo in un’Albania appena liberata dalla morsa Turca, e che a seguito delle guerre balcaniche riuscì finalmente a dichiararsi indipendente. Senza tuttavia riuscire ad eleggere un legittimo sovrano.

Il desiderio del popolo albanese di porgere le redini del comando al nipote del Sultano di Costantinopoli, il principe Halim Heddine, fu esaudito – seppur con estrema riluttanza – dai rappresentanti delle Grandi Potenze Europee.

Fattore chiave di tutta la “pagliacciata” del nostro amico circense, fu l’attesa quasi infinita, che caratterizzava le consegne della corrispondenza, tipica dei primi anni del XX secolo.

All’epoca le informazioni non giungevano certo a destinazione, come avviene oggi, “in tempo reale”.

Dunque, solamente 2 giorni dopo la ricezione del telegramma giunto da Costantinopoli che annunciava l’imminente arrivo a Durazzo del Principe Halim, ecco la nave di linea dalla quale scende con aria marziale ed un incedere elegante il futuro Re degli albanesi.

Con al suo seguito un dignitario turco vestito di una seta fiammante, corredato di un vistoso copricapo in feltro dalla forma cilindrica e presentato come braccio destro, nonché uomo di assoluta fiducia del principe.

Nell’esultanza generale di un caloroso benvenuto da parte del popolo presente, il Generale Essad Pasha, capo delle forze armate albanesi, accompagnò il futuro Re e il suo fidato compare nei reali alloggi.

Appena soli però, i due uomini scoppiarono a ridere fino a contorcersi a terra dalle risate.

D’altronde non capita certo tutti i giorni di diventare Re e uomo di fiducia del Re, quando si esercita rispettivamente la professione di clown e mangiatore di spade presso un circo errante tedesco.

Il futuro Re d’Albania si chiamava Otto Witte, un pagliaccio tedesco di professione di circa quarant’anni e con qualche precedente penale.

Ciò che Otto fece, fu sfruttare l’enorme somiglianza con il principe Halim, che sarebbe arrivato in Durazzo non prima di qualche giorno, a causa dei lunghi tempi per la consegna dei telegrammi.

Grazie alle sue eccelse doti d’attore, Otto riuscì ad ottenere la fiducia e la lealtà del Generale Essad e dell’intero harem destinato al VERO futuro Re d’Albania.

In queste condizioni – da lui magistralmente create – per il simpatico imbroglione pochi giorni furono sufficienti per:

  • infinocchiare tutto il reame
  • giacere con una discreta quantità di donne dell’harem
  • far sparire una bella fetta di tesoro reale, insieme alle ormai popolari facce dei due ex-galeotti circensi

Ma qual’è il nesso tra un pagliaccio tedesco di mezz’età con precedenti penali e l’agente immobiliare che
da mesi cerca di vendere casa tua (senza successo)?

Che tu sia disposto a crederlo o no… questo è quanto succede ogni giorno nel mercato immobiliare italiano.

Ogni mattina, un agente immobiliare si sveglia e sa che per sopravvivere dovrà pontificare con la fermezza e la risolutezza che hanno permesso ad un pagliaccio da circo di essere incoronato Re d’Albania.

Il suo unico scopo è quello di aggiungere una tacca al Muro dei Mandati in Esclusiva della sua agenzia, per dimostrare al Boss che “lui ci sa fare”.

Se poi il tuo immobile non verrà venduto perché il tuo agente immobiliare – per avere la certezza di prendere questo mandato – non ti ha istruito sul prezzo a cui venderlo, NON INTERESSA A NESSUNO… a parte te!

A loro non importa se per vendere casa tua ad un prezzo così elevato – per il particolare periodo storico che sta attraversando il mercato immobiliare italiano – tu non possa assolutamente prescindere da mirati accorgimenti che trasmettano ad un potenziale acquirente la giusta motivazione per mettere mano al libretto degli assegni e scrivere la cifra che chiedi SENZA TRATTARE!

Questo agente immobiliare, ogni mattina si sveglia pienamente consapevole di NON essere in grado di ridurre i tempi di vendita selezionando la giusta tipologia di clientela – evitando quindi di perdere tempo lui, ma soprattutto di far perdere tempo a te!

Come fa quindi questo agente immobiliare “Clown” ad ottenere la tua attenzione e un mandato per vendere casa tua?

Sicurezza delle proprie azioni!

Sicurezza nella propria voce e nel modo di porsi, che trasmettono a loro volta, a chi ascolta, un senso di sicurezza molto potente, capace di piegare al volere dell’oratore chi si presta a vendere casa in questo efferato mercato immobiliare in pieno periodo di crisi nera.

La stessa sicurezza che ha permesso a Otto I Re d’Albania di regnare il tempo utile per sgraffignare indisturbato buona parte del patrimonio reale.

Esattamente come un pagliaccio da circo tedesco, quell’agente immobiliare non ha problemi ad eroderti buona parte del tuo patrimonio immobiliare, pur di fare bella figura con il Capo.

E questa in cui ti trovi – o in cui ti potresti trovare – è una situazione molto grave.

Dati ISTAT e dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (O.M.I.) – nonostante il numero di compravendite vada sempre più aumentando – evidenziano come il prezzo al metro quadro continua imperterrito a scendere.

“Com’è possibile?” ti starai chiedendo…

Sono quasi infiniti i fattori e gli elementi che influiscono sul prezzo del mattone, ed è proprio questo il motivo per cui gli investitori immobiliari avveduti – quelli che guadagnano un fracco di soldi per intenderci – comprano, ristrutturano e rivendono, seppur ad un prezzo elevato, nel minor tempo possibile.

Perché neanche per loro è possibile sapere quanto quell’immobile varrà tra 1, 2, 5, 10 anni!

E siccome tu hai solo una casa, quella in cui vivi, la rappresentazione del duro lavoro di un’intera vita, non puoi permetterti che perda ulteriore valore.

In un mercato immobiliare che non perdona i perditempo e nel quale il numero di case in vendita aumenta sempre di più, mentre i prezzi diminuiscono… non puoi concederti il lusso di sbagliare!

Se tu davvero avessi la sfortuna di essere in questa situazione e non avessi né il tempo, né le risorse economiche per sopportare tutto questo…

– o anche solo non voglia ritrovarti a combattere l’inerzia tipica dell’agente immobiliare italiano medio, che tergiversa e fa perdere tempo inutilmente –

…hai già trovato due validi motivi per contattarci in questo preciso momento!

Lascia i tuoi dati qui sotto con una breve descrizione delle tue necessità e sarai contattato entro 24 ore!


INDICA L'ORARIO IN CUI PREFERISCI ESSERE CONTATTATO


Fatti affiancare proprio da quegli stessi investitori immobiliari professionisti che ogni giorno guadagnano dal mercato immobiliare, e che con la speciale Formula Zero Pensieri mettono a tua disposizione le loro tecniche e i loro mezzi per farti ottenere nella vendita di casa tua gli stessi risultati che le “Big Company” immobiliari ottengono nei loro investimenti!

Clicca sul pulsante qui sopra, lascia i tuoi dati e ci occuperemo di tutto noi!

Ma non prima che ti avremo spiegato per filo e per segno in che modo riusciremo ad ottenere i risultati che vantiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Post Recenti

Commenti Recenti

Rolando

Grazie mille per i complimenti, fanno sempre piacere!!! Ovviamente Milano, Roma e Torino non sono le uniche…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Elia

Complimenti per l'articolo. Conoscevo già i concetti espressi ma il modo simpatico e dinamico per descriverli è pagante. Ho…

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Rolando

Ciao Davide. Se ho capito bene, più che in merito al conto economico, la domanda riguarda la valutazione dell'immobile oggetto…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

davide

Buona sera, io ho sul mio excel: -mq -prezzo -valore al mq…

Dall'articolo: Creare un conto economico immobiliare in modo rapido e semplice

Giuseppe

Grazie Rolando per la risposta molto esaustiva e per gli ottimi spunti

Dall'articolo: Il Trading Immobiliare per guadagnare con le case nonostante la crisi

Torna su

© Copyright 2018 CasaRevolution | CasaRevolution di Rolando Pollastri - via IV Novembre, 2 - 20060 Trezzano Rosa (MI) | P.IVA: 10088050967 - C.F.: PLLRND84H19C523O | Privacy e Cookie Policy | Tutti i diritti riservati


CHIUDI